Si attende la decisione dell’Italia per Venux Express!

L’ESA attende di sapere se anche l’Italia intende supportare la missione Venus Express, consistente nell’invio di un robot sul pianeta Venere. Da tale decisione dipende la fattibilita’ della missione stessa…

I piani per inviare un robot su Venere, sviluppati a partire dal 2001 dall’ESA, erano stati da qualche tempo accantonati, a motivo dei ben noti tagli di bilancio con i quali ormai si devono misurare la gran parte degli istituti scientifici (e non solo loro!).

Ora pero’ l’ESA avrebbe stabilito che tale programma e’ ancora possibile, a condizione pero’ che tutti i paesi afferenti all’ESA diano un consenso esplicito a tale missione. Il nostro paese non ha ancora dato una risposta, e si e’ dato tempo fino al 15 Ottobre per decidere in merito. Decisione che si dimostra dunque critica perche’ la missione possa andare avanti.



Elaborazione artistica della missione Venus Express (da SpaceflightNow)

Il lancio della sonda dovrebbe avvenire nel novembre del 2005, a motivo del posizionamento relativo della Terra e di Venere, molto favorevole in tale periodo.

Ulteriori notizie sul sito SpaceflightNow

Marco C.

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *