Indizi di interazioni gravitazionali “caotiche” tra gli anelli di Saturno

Gli scarti tra le posizioni previste delle piccole lune di Saturno Pandora e Prometeo e quelle reali possono essere dovuti al ruolo del “caos” nelle interazioni gravitazionali di questi piccoli corpi celesti…

Saturno come tutti sanno ? il pianeta con gli anelli. Gli anelli non sono stabili di per s? stessi, e hanno bisogno delle cosiddette “satelliti pastori”, ossia delle lune che tengano assieme i fragili anelli. In Particolare, l’anello F ? tenuto assieme dalle lune Prometeo e Pandora, che lo tirano una da una parte e l’altra dall’altra. I calcoli fatti 20 anni fa dai dati delle sonde Voyager, ne predicono la posizione “sbagliando” di 20 gradi sull’orbita.

Pandora (crediti: NASA)

Tale scarto viene interpretato da alcuni ricercatori, come “segnale” dell’occorrenza di interazioni gravitazionali “caotiche”: con interazioni caotiche, una differenza appena percettibile nelle condizioni iniziali di un sistema, puo’ portare ad una differenza macroscopica nello stato del sistema stesso (in questo caso, nella posizione delle lune di Saturno), in un modo che non puo’ essere previsto sulla sola base della teoria gravitazionale standard.

Ulteriori informazioni nella press release della NASA.

Crediti: Alfonso Mantero

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it