Scoperto un mondo di ghiaccio oltre Plutone

A quanto pare, il sistema solare sta “crescendo”: il telescopio spaziale Hubble ha appena individuato un pianeta ghiacciato oltre l’orbita di Plutone…!

“Quaoar”, come e’ stato battezzato, e’ il piu’ grande oggetto nel sistema solare mai osservato fin dal tempo della scoperta di Plutone, avvenuta piu’ di settanta anni fa. Quaoar e’ localizzato nella fascia di Kuiper, una zona che si trova oltre l’orbita di Nettuno, densamente popolata da oggetti simili a nuclei di comete, ricoperti di ghiaccio.



Una immagine “artistica” di Quaoar

(credits: NASA e G. Bacon, STScI)



Con i suoi circa 1300 chilometri di diametro, il pianeta risulta grande circa la meta’ di Plutone. Si puo’ considerare l’oggetto piu’ lontano nel sistema solare mai risolto da un telescopio!

Per quanto sia piu’ piccolo di Plutone, Quaoar e’ comunque piu’ grande in volume di tutti quanto gli asteroidi messi insieme, anche se probabilmente la sua massa raggiunge solo un terzo della massa totale della fascia degli asteroidi, poiche’ il ghiaccio, di cui e’ composto in gran parte, e’ piu’ leggero della roccia. Nel dettaglio, si ritiene che sia composto appunto di ghiaccio misto a roccia: non diverso in cio’ da una delle tante comete, sebbene sia circa 100 milioni di volte piu’ grande in volume…!

Per maggiori informazioni, si rimanda alla press release sul sito del telescopio spaziale Hubble.

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it