Galileo esplora una piccola luna di Giove

La sonda Galileo si prepara ad esplorare una delle piccole lune di Giove, Amalthea…

Prima di iniziare la sua trentacinquesima ed ultima orbita intorno a Giove, la prossima settimana, la sonda Galileo avra’ l’occasione di passare molto vicino ad una delle lune del pianeta gigante, chiamata Amalthea.

Amalthea e’ una delle quattro piccole lune che orbitano piu’ vicine a Giove, rispetto alle quattro lune piu’ grandi, e piu’ note, ovverosia Io, Europa, Ganimede e Callisto, che la sonda Galileo ha analizzato durante piu’ di 30 “incontri ravvicinati” susseguitisi dall’anno 1995 in avanti.

Galileo passera’ a circa 160 chilometri dalla superficie di Amalthea, distanza che rappresenta circa la meta’ dell’estensione di questa piccola luna. Il passaggio ravvicinato avverra’ il 5 novembre.

L’analisi della dinamica di tale passaggio consentira’ agli scienziati di raccogliere importanti informazioni sulla massa complessiva della piccola luna, il che a sua volta consentira’ di determinarne la densita’ e dunque portera’ a comprenderne megliola composizione, tuttora in gran parte sconosciuta. (Nella immagine, una elaborazione artistica del passaggio della sonda vicino ad Amalthea, Credits: Spaceflight Now)

Tra l’altro, c’e’ da dire che Galileo passera’ anche molto vicino a Giove, piu’ di quanto abbia mai fatto nel passato, e si puo’ ben comprendere come questo permettera’ agli scienziati di raccogliere una buona quantita’ di informazioni sul pianeta gigante…

Ulteriori informazioni su Spaceflight Now

Related Posts with Thumbnails
Print Friendly, PDF & Email

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me