Accordo raggiunto per l’Atacama Large Millimeter Array

“Luce verde” per la costruzione del più potente radio telescopio del mondo…!

Il 25 febbraio, l’European Space Observatory (ESO) e la US National Science Foundation (NSF) hanno siglato un accordo che porter? alla costruzione del più grande e potente radiotelescopio al mondo, destinato ad operare a lunghezze d’onda millimetriche e sub-millimetriche.

Noto come Atacama Large Millimeter Array (ALMA) , la struttura, una volta terminata, comprenderà nientemeno che sessantaquattro antenne interconnesse, ognuna di 12 metri. Il sito prescelto è la zona di Chajnantor nella ragione di Atacama, nel Cile settentrionale.

Tra i fenomeni che ALMA sarà in grado di studiare con una accuratezza senza precedenti, possiamo annoverare:

  • Galassie molto giovani e distanti
  • Pianeti formatisi attorno a stelle giovani nella nostra galassia
  • La nascita di nuove stelle da nubi di gas e polveri
  • la chimica delle nubi interstellari

Ulteriori notizie alla press release sul sito ESO

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it