Acceso con successo il motore a ioni di SMART-1

Il rivoluzionario propulsore della sonda SMART-1 e’ stato acceso con pieno successo, alle 12:25 UT (“tempo universale”) del 30 settembre, mentre la sonda percorre la sua orbita attorno alla Terra.

Gli ingegneri ad ESOC, il “centro di controllo” dell’ European Space Agency (ESA), a Darmstadt, in Germania, hanno inviato il comando per dare inizio al test finale, che e’ durato per circa un’ora. La procedura e’ del tutto simile ai test svolti a terra prima che SMART-1 venisse lanciata. I risultati del test paiono molto buoni, anche migliori dei test condotti a Terra…!



Particolare dei rivoluzionari “motori” di SMART-1

(Cliccando sull’immagine sarete portati alla pagina ESA con i dettagli del propulsore)

Credits: ESA website

Link:

ESA press release

Related Posts with Thumbnails
Print Friendly, PDF & Email

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me