Completata la “messa a fuoco” dello Space Infrared Telescope

E’ stata completata con successo la complessa procedura di “messa a fuoco” dello “Space Infrared Telescope Facility” (SIRTF) della NASA. Questo viene considerato un passo fondamentale che rendera’ possibile osservare il cosmo in banda infrarossa in grande dettaglio…

… Tale traguardo e’ stato raggiunto dopo una serie di delicati aggiustamenti effettuati allo specchio secondario del telescopio.
SIRTF e’ stato lanciato il 25 agosto, e da allora ha condotto le varie operazioni di controllo e messa a punto, come previsto. Oltre alla messa a fuoco, il telescopio e’ stato lentamente raffreddato portandolo ad una temperatura di circa 5 gradi Kelvin (-281 gradi Celsius) . Tale bassa temperatura permettera’ di rilevare la radiazione infrarossa proveniente dai corpi celesti, senza rilevare segnale spurio prodotto dal telescopio stesso.


Credit: NASA/JPL-Caltech

“La comunita’ scientifica ha ora a disposizione un formidabile osservatorio con il quale investigare l’universo”, ha detto il Dr. Michael Werner, “project scientist” per la missione ai Jet Propulsion Laboratory della NASA, a Pasadena (California) ,
“Non vediamo l’ora di completare la fase di messa a punto e poter cominciare il programma scientifico.”

Link:

JPL News

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it