Nozomi persa…!

Addio ?NOZOMI. ?La sonda Giapponese diretta verso Marte non entrer? in
orbita attorno al Pianeta Rosso. I numerosi problemi che la affliggono
infatti ?non ?le ?permettono ?una ?manovra sicura per l’inserimento in
orbita, ?con ?un ?rischio ?troppo ?elevato ?di sfracellarsi su Marte e
contaminarlo con batteri provenienti dal nostro pianeta.

Come ?tutti ?gli esperimenti scientifici per?, anche il fallimento non
presenta ?caratteristiche unicamente negative: i tecnici giapponesi (e
quelli ?di ?tutto ?il mondo) hanno imparato varie strategie e scoperto
problemi ?che ?potrebbero ?presentarsi in futuro in altre missioni (la
sonda ?? andata fuori per gli effetti di una tempesta solare). Inoltre
alcuni ?dati scientifici sono stati raccolti durante la navigazione, e
i dati scientifici non si buttano mai via.

Link:
il resoconto dettagliato sul sito Spaceflightnow

Notizia a cura di Alfonso Mantero

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *