Opportunity in un cratere pieno di tesori

A Pasadena ora sono sicuri: Opportunity  è  atterrato  proprio dentro a un cratere del diametro di appena  20  metri…

… con il vantaggio di avere a portata di mano sia la preziosa  ematite, che tanto può raccontare circa il passato vulcanico o  sedimentario  della regione, sia affioramenti di un diverso tipo di roccia  molto chiara. Oltre il bordo, facilmente superabile dal rover, si  trova un cratere ben più grande che il team scientifico tenterà di visitare: potrebbe riservare sorprese ancora più interessanti.

Nel frattempo, Arriva un primo panorama, anzi due semi-panorami: uno a
colori e uno (a mio avviso più interessante, ma non vi dico il perchè)
in bianco e nero.

Links:


http://www.danielecossu.com/articoli/art200401270045.html

http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/press/opportunity/20040128a.html


 

Notizia a cura di Alfonso Mantero e Daniele Cossu

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *