Italia 1954: vieni, c’? un Ufo nel bosco

“Mezzo secolo fa si registr? nel nostro Paese la prima massiccia ondata di avvistamenti di oggetti volanti non identificati ?Marziani? compresi “

“Mezzo secolo fa in Italia, agli albori del boom, quando la televisione iniziava a produrre i primi vagiti di una rivoluzione destinata a segnare profondamente la nostra cultura, i cieli del Paese erano segnati da presenze che, in qualche modo, saranno comunque artefici di una rivoluzione culturale: i dischi volanti!”

E' questo l'inizio di un articolo di Massimo Centini su l'Avvenire  di giovedi' 5 febbraio,  che in maniera garbatamente divertita traccia una breve “storia” degli avvistamenti di dischi volanti nell'ultimo cinquantennio, e di come anch'essi siano mutati seguendo in qualche modo l'evoluzione del costume e della societa'…

…consigliata la lettura!  

http://www.db.avvenire.it/avvenire/edizione_2004_02_05/articolo_415502.html

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.