il più lontano nel Sistema Solare

Alcuni ricercatori hanno appena scoperto l’oggetto più distante che orbiti intorno al Sole mai trovato finora. L’oggetto è un pianetino tre volte più lontano dalla Terra di quanto sia Plutone…

L’oggetto celeste è stato  chiamato “Sedna” come la divinità dell’oceano degli Inuit, gli eschimesi. E’ alla bellezza di 13 miliardi di chilometri da noi, nelle zone più periferiche del Sistema Solare.

Data la sua estrema lontananza dal Sole, Sedna si muove nella regione più fredda del nostro Sistema Solare, dove le temperature non salgono mai sopra i 240 gradi Celsius sotto lo zero. Il pianetino in verità è ancora più freddo, poiché si avvicina al Sole per un periodo relativamente breve, nel corso della sua orbita che dura – a tale distanza – più di diecimila anni solari. Nel punto più distante dal Sole della sua orbita, Sedna si troverebbe a circa 130 miliardi di chilometri dal Sole, 900 volte piu’ lontano dal Sole della nostra Terra.

Il diametro del pianetino dovrebbe essere minore di 1700 chilometri, ovvero più piccolo di Plutone (secondo il comunicato della NASA, mentre il Corriere riporta stime differenti, come potete leggere nei link qui sotto), e dovrebbe essere di taglia “intermedia” tra Plutone stesso e il pianetino Quaoar, scoperto nel 2002.

http://www.jpl.nasa.gov/releases/2004/85.cfm

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2004/03_Marzo/15/pianeta.shtml

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.