La Via Lattea, vista da La Silla…

Chi visitasse un osservatorio astronomico posto in alta montagna, rimarrebbe senz’altro impressionato dalla bellezza della Via Lattea, che vedrebbe come una estesa banda luminosa attraversare il cielo sopra la sua testa…

Se confrontato con la ridotta visione del cielo che abbiamo dalle citta’, ove l’inquinamento luminoso e’ ormai quasi dappertutto a livelli rilevanti, le visione della volta celeste in un ambiente davvero buio, puo’ davvero risultare una meravigliosa esperienza, per la quantita’ di stelle di diverse magnitudini e colori, le numerose nebule… e appunto la Via Lattea che si staglia netta e luminosa nel cielo buio…

La Silla e’ la regione in Cile dove sono ospitati alcuni telescopi dell’European Southern Observatory (ESO), nella parte piu’ a sud del deserto di Atacama. L’ingegnere Nico Housen, di norma “di stanza” al Paranal Observatory (l’altro sito ESO), durante una visita
recente a La Silla ha avuto l’opportunita’ di prendere alcune straordinarie foto del cielo notturno…




Credits immagine: ESO website

Sulla sinistra nell’immagine, vi e’ il “piatto” da 15 metri, ormai non piu’ in uso, dello Swedish-ESO Submillimetre Telescope (SEST)., e sulla parte destra, sullo sfondo, si puo’ intravedere la cupola del telescopio da 3.6 metri, posto sulla parte piu’ alta della montagna.


http://www.eso.org/outreach/press-rel/pr-2004/phot-27-04.html

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *