Spunti di fisica teorica..

I fisici teorici usano la matematica per descrivere taluni aspetti della Natura. Sir Isaac Newton fu il primo fisico teorico sebbene, ai suoi tempi, la sua professione fosse chiamata filosofia naturale.

La comunit? scientifica al tempo di Newton aveva gi? usato l'algebra e la geometria per costruire meravigliosi lavori di architettura, fra cui le grandi cattedrali d'Europa, ma queste discipline descrivono solamente le cose immobili. Al fine di descrivere cose in moto od in mutamento Newton invent? il calcolo. Le pi? affascinanti cose mobili visibili dall'uomo sono sempre state il sole, la luna, i pianeti e le stelle che si possono ammirare nel buio della notte.Il nuovo calcolo introdotto da Newton, insieme alle sue leggi del moto, produssero un modello matematico per la forza di gravit? che descriveva non solo il moto dei pianeti e delle stelle, ma anche quello dei pesi oscillanti e delle traiettorie delle palle di cannone. I fisici teorici di oggi lavorano spesso ai limiti della matematica conosciuta ideando alcune volte nuove teorie, come fece Newton introducendo il calcolo. Egli fu tanto teorico che sperimentatore e spese molto tempo ad osservare il comportamento della Natura, al punto da trascurare la sua salute. Le cosiddette leggi del moto di Newton non sono regole astratte che la Natura ? in qualche modo costretta ad osservare, bens? il comportamento rilevato della Natura descritto con linguaggio matematico. Ai tempi di Newton la teoria e la sperimentazione procedevano di pari passo mentre al giorno d'oggi esse sono suddivise in due aree della fisica. Entrambe sono di gran lunga pi? complesse che nel passato. I teorici esplorano tramite la matematica aspetti della Natura che la tecnologia finora non ha permesso di svelare negli esperimenti. Molti fisici teorici viventi possono non vivere tanto da vedere come la Natura reale si raffronta con la sua descrizione matematica elaborata nei loro lavori e devono imparare a convivere con l'ambiguit? e l'incertezza nel loro compito analitico.

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it