Astrofili alla caccia di pianeti extrasolari…!

Una collaborazione internazionale ha scoperto un pianeta in un “sistema solare” che, con una distanza pari a circa 15000 anni luce dalla terra, rappresenta sicuramente uno dei pi? lontani oggetti di tale categoria, mai rintracciati…

In un’epoca in cui la tecnologia sta iniziando a rendere tali scoperte meno difficili, questo “nuovo” pianeta, che ? grande circa tre volte Giove, ? in ogni caso speciale per diverse ragione, ha detto Adrew Gould, professore di astronomia all’Universita’ dell’Ohio.

La tecnica che gli astronomi hanno utilizzato infatti per trovare il pianeta (chiamata “microlensing gravitazionale”) pare funzionare cosi’ bene che a suo avviso, potrebbe essere utilizzata per trovare anche pianeti piu’ piccoli, magari della grandezza della Terra, anche molto distanti.

Un’altro lato interessante della faccenda, ? che due astrofili della Nuova Zelanda hanno aiutato a individuare il lontano pianeta, utilizzando solo la loro strumentazione… la qual cosa suggerisce che non serve poi una strumentazione estremamente sofisticata per poter diventare “cacciatori di pianeti”…!


http://researchnews.osu.edu/archive/nuplanet.htm

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *