Campo magnetico della galassia LMC

Nonostante la sua natura tumultuosa la Grande Nube di Magellano (LMC) sfoggia un campo magnetico sorprendentemente ordinato, come hanno scoperto gli scienziati…

Le osservazioni, riportate sulla rivista Science, hanno prodotto la pi? dettagliata mappa del magnetismo di un'altra galassia mai sviluppata finora e costituiscono un punto di inizio per la determinazione del magnetismo della gran parte del nostro Universo. LMC ? la galassia pi? vicina alla nostra Via Lattea e, come tale, avverte gli effetti della sua forza di gravit?. Per di pi? LMC ha sperimentato una variet? di eventi violenti come la formazione di stelle e l'esplosione di supernove che avrebbero dovuto alterarne il campo magnetico circostante. Pertanto gli scienziati ipotizzavano che il campo magnetico di LMC mostrasse segni di perturbazione. Al contrario essi hanno osservato il campo in ordine ed omogeneo. Evidentemente alcune potenti forze devono essere attive per impedire al campo magnetico di divenire caotico. Il gruppo di ricerca ha misurato il campo magnetico di LMC analizzando il modo in cui esso modificava delle emissioni radio di fondo non appena esse lo attraversavano, tecnica gi? sperimentata solo su due altre galassie, la Via Lattea e la M31. Quanto a cosa mantenga il campo magnetico di LMC in ordine, esistono varie teorie : la pi? accreditata lo fa risalire ad un processo indotto dai raggi cosmici.

www.sciam.com

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.