MOST gioca a nascondino con un pianeta extrasolare…

MOST, il primo telescopio spaziale canadese, ha raggiunto un importante risultato riguardo l'atmosfera e le nubi di un 'misterioso' pianeta extrasolare, giocando ad una sorta di 'nascondino' allorche' il pianeta transita dietro la sua stella durante l'orbita…

Il pianetino, chiamato HD209458b, non puo' essere visto direttamente nelle immagini, sicche' gli scienziati del team del satellite MOST (Microvariability and Oscillation of STars) hanno pensato di usare il loro telescopio spaziale per monitorare le variazioni di luce provenienti dalla stella, mentre il pianeta le ruota intorno…

“Possiamo affermare che questo intrigante pianeta riflette la luce in misura inferiore a quanto accade per il gigante gassoso Giove nel nostro sistema solare”, ha detto il Dr. Jaymie Matthews al meeting annuale della Canadian Astronomical Society a Montreal. “Cio' ci dice molto sulla natura dell'atmosfera di questo esopianeta, e sulla eventuale presenza di nubi”.

http://www.astro.umontreal.ca/~casca/PR/Casca2005_Matthews.html

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it