Chandra scova pi? neon e risolve un “paradosso” del Sole…

Una indagine effettuata con l’osservatorio in banda X Chandra (NASA) in stelle vicine, del tipo solare, suggerisce come l’abbondanza di neon nel Sole (e nell’Universo vicino) sia circa tre volte maggioore di quanto ritenuto finora…

Se ci? si dimostrer? corretto, potrebbe essere fondamentale per risolvere un problema finora presente nella teoria del funzionamento del Sole stesso.

“Usiamo il Sole come test per vedere quanto bene riusciamo a capire le stelle, e in qualche misura, anche il resto dell’Universo”, ha detto Jeremy Drake (Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics in Cambridge, Mass. ) . “Ma per capire veramente il Sole”, ha aggiunto, “abbiamo bisogno di sapere esattamente di cosa ? composto…”.


http://chandra.harvard.edu/press/05_releases/press_072705.html

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.it