Le tempeste dentro l’ammasso di galassie Perseus…

Ben 270 ora di osservazione dalla sonda Chandra rivelano che la regione centrale dell’ammasso di galassie Perseus mostra chiare evidenze degli ‘sconvolgimenti’ che hanno disturbato l’ambiente per centinaia di milioni di anni…

Perseus ? sicuramente uno dei pi? massivi oggetti nell’intero universo: l’ammasso contiene infatti centinaia di migliaia di galassie, immerse in una vastissima nuvola di gas alla temperatura di diversi milioni di gradi, per una massa totale comparabile con migliaia di miliardi di volte la massa del Sole…


Image Hosted by ImageShack.us


Credit: NASA/CXC/IoA/A.Fabian et al.


Dalla immagine prodotta da Chandra, risulta come la regione centrale sia sede di fenomeni estremamente energetici: si possono infatti scorgere “loop” luminosi, onde, e flussi a forma di jet… Il filamento scuro al centro e’ causato probabilmente da una galassia che ? stata “strappata” dagli effetti della forte attrazione gravitazionale, cadendo dentro NGC1275, ovvero Perseus A, la galassia gigante al centro dell’ammasso…

Insomma, davvero non ? un posto “tranquillo”… 🙂



http://chandra.harvard.edu/photo/2005/perseus/

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me