Suggestiva immagine della nebuosa “Testa di Cavallo” in Orione…

L’astrofilo Paolo Berardi ? l’autore di una immagine davvaro suggestiva di questa famosa nebulosa. La foto ? stata scattata a L’Aquila (Abruzzo), il 31 gennaio di quest’anno…

Complimenti a Paolo, che ha anche acconsentito a permettere che la foto fosse “pubblicata” su GruppoLocale.it…. La foto merita sen’altro d’essere vista! Qui sotto riporto alcuni particolari pi? tecnici, cos? come mi sono arrivati dalle stesse comunicazioni dell’autore (se posso aggiungere, trovo lodevole anche il fatto che la foto venga accompagnata da una descrizione puntuale della strumentazione adottata per realizzarla…!)


Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Cliccare sulla foto per vederla a dimensioni pi? grandi…

“Foto ottenuta da casa a L?Aquila grazie ai filtri interferenziali che tagliano l?inquinamento luminoso facendo passare solo la luce emessa dalla nebulosa nella lunghezza d?onda dell?idrogeno H-Alfa. Questa nebulosa ha una luce fievolissima, e? invisibile ad occhio anche osservando con grandi telescopi amatoriali e si rivela solo con la fotografia.”

La “scheda tecnica” della fotografia:

L?Aquila, 31 gennaio 2006
Horsehead Nebula ?Testa di cavallo? in Orione
Telescopio Celestron 9.25 operante con riduttore di focale (f/5)
Camera CCD Starlight Xpress SXV-H9
Esposizione LRGB - Luminanza (60 min di posa) + tricromia (10 min di posa)
Filtri astronomik H-alfa + set RGB

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.