Guardare più lontano… nell’infrarosso!

E’ appena avvenuto il rilascio dei primi dati raccolti dalla survey UKIRT, in banda infrarossa…

Gli astronomi inglesi hanno appena rilasciato i primi dati di quella che risulta la più estesa ed accurata survey dei cieli in banda infrarossa: la UKIRT Infrared Deep Sky Survey (UKIDSS) ha infatti appena completato i primi sette anni di reccolta dati, nei quali è stata impegnata nello studio di oggetti perlopiù troppo deboli per essere studiati a lunghezze d’onda ottiche (oggetti in gran parte o troppo lontani o troppo “freddi”).

In particolare, i nuovi dati stanno già mettendo alla prova gli schemi correnti riguardo la formazione delle galassie, rivelando la presenza di galassie molto giovani, che sono ben più massive di quanto ci si sarebbe potuto attendere. Inoltre, tali risultati mostrano l’efficacia della survey nel rintracciare oggetti molto rari, di importanza unica nel fornire informazioni sulle specifiche modalità di formazione distelle e galassie…


http://www.eso.org/outreach/press-rel/pr-2006/pr-26-06.html

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *