Xanadu, un aspetto alquanto “terrestre”…

Nuove immagini radar provenienti dalla sonda Cassini rivelano che su Xanadu si riscontrerebbero caratteristiche geologiche assai simili a quelle della Terra…

Xanadu è il nome di una regione luminosa sulla luna di Saturno chiamata Titano, delle dimensioni circa pari all’Australia. Ora la sonda Cassini ci restituisce immagini che svelano un panorama suggestivamente “terrestre”…


Image Hosted by ImageShack.us

Una regione di Xanadu, in cui si può osservare un intreccio di “canali” (Credit: NASA/JPL)

Le immagini radar provengono da una striscia di lunghezza maggiore di 4.500 chilometri, e mostrano all’interno di questa, un insieme articolato di caratteristiche decisamente “terrestri”, quali terrapieni, dune di sabbia tagliate da quelli che paiono canali, colline e valli. Altre caratteristiche farebbero poi pensare a dei laghi… non manca un cratere da impatto causato probabilmente da un asteroide. Insomma, quanto basta (e anche di più) per tener vivo l’interesse degli astronomi verso questa peculiare luna di Saturno…!



NASA press release

Related Posts with Thumbnails
Print Friendly, PDF & Email

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me