Se le lune di Saturno giocano a nascondino…

Quando un pianeta possiede più di una luna, come è il caso di Saturno, può accadere di osservare due lune che “giocano a nascondino”: in questo caso, è la sonda Cassini ad aver catturato una bella immagine di Rhea ed Enceladus…

La sonda Cassini continua a fornirci suggestive immagini dell’ambiente intorno a Saturno: in questo caso, è riuscito a catturare una immagine che mostra la piccola luna Enceladus (poco più di 500 chilometri di diametro), che “emerge” dall’ombra della luna Rhea, circa tre volte più estesa.


Image Hosted by ImageShack.us


Credit: NASA/JPL/Space Science Institute

La foto è stata acquisita in luce visibile dalla “narrow angle” camera di Cassini, il 4 giugno, quando la sonda si trovava a circa 1,4 milioni di chilometri da Rhea, e circa 1,9 da Enceladus.


NASA JPL Press Release

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.