La stella, la nana bruna e il pianeta…

Gli astronomi hanno rilevato che la stella HD3651, già nota per il fatto di possedere un pianeta in rotazione attorno a se, ha in realtà un’altra debole compagna…

L’oggetto in questione è una nana bruna, e rappresenta la compagna meno luminosa che si sia mai rilevata direttamente, per una stella che possiede almeno un pianeta in orbita attorno ad essa. Inoltre, è anche una delle più deboli “nane T” mai rilevate nei dintorni del nostro Sole. Tale scoperta porta importanti informazioni riguardo le condizioni per le quali si possono formare i pianeti intorno alle stelle, ed è anche la prova del fatto che pianeti e stelle brune possono tranquillamente formarsi attorno alla medesima stella…

Per parte sua, HD3651 è appena meno massiccia del Sole, si trova a circa 36 anni luce da noi, nella costellazione dei Pesci. E’ noto da diversi anni il fatto che possieda un pianeta, che gira intorno alla stella “madre” ad una distanza minore di quella che c’e’ tra Mercurio ed il Sole, compiendo una intera orbita in appena 62 giorni…



ESO Press Release


Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.