Il magnifico “dipinto” della nebulosa in Orione…

A volte alcune immagini scientifiche assomigliano a dei dipinti.. senz’altro è il caso per una immagine che ci restituiscono i telescopi spaziali della NASA Spitzer (che opera in banda infrarossa) ed Hubble, i quali stavolta sono andati a dare un’occhiata alla nebulosa in Orione…

Il “dipinto” a mille colori mostra la nebulosa in Orione in una “esplosione” di colori nelle bande infrarosse, ultraviolette e visibili. Tale quadro è stato “dipinto” da centinaia di stelle bambine sopra una immaginaria “tela” formata da gas e polveri… Al centro di tale “capolavoro”, vi sono quattro stelle di massa molto grande, chiamate complessivamente “Il trapezio”, e che forniscono una luce circa centomila volte maggiore di quella del nostro Sole…



Image credit: NASA/JPL-Caltech/STScI

L'immagine è realizzata in falsi colori, in cui sono state “trasposte” alcune lunghezze d'onda, per renderle percettibili all'occhio umano.


NASA-JPL Press Release

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *