COROT trova un pianeta extrasolare…

La sonda COROT è un progetto del CNES francese con la partecipazione dell’ESA, ed è stato lanciato il 27 dicembre dello scorso anno. I risultati, a quanto pare, non si sono fatti attendere…

Difatti la sonda ha individuato un pianeta gigante, allo stato gassoso, con il raggio quasi doppio di quello di Giove, che orbita intorno ad una stella non troppo diversa dal nostro Sole, localizzata nella costellazione dell’Unicorno.

Il pianeta è stato chiamato – in omaggio alla sonda che ha effettuato la scoperta – COROT-Exo-1b, e per le sue caratteristiche e la sua vicinanza alla stella “madre”, fa parte a buon diritto dei cosiddetti “gioviani caldi”. La scoperta è indubbiamente interessante, e ha lasciato di stucco anche il team di COROT, che non si aspettava un risultato così vicino all’inizio della “vita scientifica” della sonda (iniziata il febbraio di quest’anno, completate le operazioni di lancio e messa a punto)!


“La buona stella di COROT”
, una intervista (in italiano) sul sito di ESA a proposito di COROT e della scoperta dell’esopianeta

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *