Il grande scienziato? Non è solo uno specialista

Un interessante articolo di Francesco Alberoni sul Corriere della Sera di qualche giorni fa, riporta l’attenzione sul pericolo di una eccessiva “specializzazione” della conoscienza scientifica… I grandi scienzati non sono mai stati solo specialisti, ma persone i cui interessi spaziavano sempre in ambiti molto vasti


“Il super specialista, indispensabile nel suo settore, diventa pericoloso al di fuori. Un tempo il campo delle conoscenze era più limitato ed inoltre tutti, nella scuola media e nel liceo, ricevevano una ampia cultura generale che poi coltivavano nel corso della vita. I grandi scienziati che hanno buttato le basi delle scienze naturali, come Linneo e Buffon, avevano una formazione classica…”


Leggi l’articolo completo


Discuti l’articolo nel forum di GruppoLocale

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *