Le misteriose onde radio di Titano…

L’European Space Agency ha annunciato che una “misteriosa” onda radio rilevata sulla superficie di Titano, una luna di Saturno, potrebbe indicare la presenza di un oceano nascosto sotto la supeficie…

La sonda Cassini è entrata più di due anni fa nella atmosfera di Titano, iniziando a raccogliere evidenze ed informazione che alla fina hanno portato a questa potenziale scoperta. La tecnologia impiegata per questa indagine è radicalmente nuova, e si sta dimostrando un metodo efficacie per ottenere informazioni sulla condizione di altri pianeti.

In questo caso, si ritiene vi possa essere uno strato di acqua “nascosto” perchè per spiegare i dati è necessario ipotizzare l’esistenza di un materiale che possa riflettere le onde radio alla superficie di Titano, e la superficie polverosa di questa luna di Saturno sembra decisamente non essere una buona superficie riflettente per le onde in tale banda…


Post su Slashdot.org


ESA Press Release

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *