Stelle cadenti più visibili, grazie alla luna nuova…

Mancano pochi giorni al momento di massima visibilità del fenomeno noto come “stelle cadenti”, od anche “lacrime di San Lorenzo”….

E stavolta la visibilità dovrebbe essere davvero buona, visto che il nostro satellite sarà in fase di “luna nuova” e dunque il cielo sarà più buio, condizione ottimale per scorgere queste “stelle”, che in realtà stella non sono, ma polveri di corpi celesti. Un articolo su Avvenire fa il punto su ciò che si potrà vedere nei prossimi giorni (anzi.. notti!)


Così la cometa dà spettacolo
, di Franco Gabici.

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.