Messenger rivela i segreti geologici di Mercurio

La sonda MESSENGER ha da pochi giorni passato il punto di massima vicinanza con Mercurio: appena dopo il flyby, la Narrow Angle Camera (NAC) della sonda ha acquisito una interessante immagine, come parte di un mosaico che copre la maggior parte della porzione illuminata di emisfero che non era stata vista dal Mariner 10…

Immagini come quella appena rilasciata, possono essere viste come sequenze di eventi geologici, e forniscono interessanti informazioni relative alla tempistica dei processi che hanno avuto luogo sulla superficie di Mercurio, nel passato…



Credits: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Carnegie Institution of Washington



Messenger Website

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *