Esplorando il cielo con Google Sky…

Dopo Google Moons e Google Mars, ecco un altro prodotto di Google dedicato all’esplorazione del cosmo; e come gli altri – o forse anche di più – si presenta davvero “sfizioso” e pieno di informazioni e suggestive immagini…

Ok, non sempre bisogna stare con il naso all’insù per gustare le meraviglie dell’Universo in cui siamo immersi! Almeno non più, perchè grazie agli strumenti che la tecnica moderna ci mette a disposizione, spesso può essere utile anche … guardare in un computer!

Superfluo forse dire che Google Sky merita senz’altro una visita, e magari approfondita. Se poi si è appassionati di “cose celesti” il sito rischia di diventare uno di quelli più abitualmente frequentati, e i motivi ci sono tutti: è molto ricco di informazioni e soprattutto immagini dei vari oggetti in cielo, che si possono cercare naturalmente per nome; si può accedere ad una “vetrina di Hubble”, ad una panoramica sul nostro Sistema Solare, alle rappresentazioni delle varie costellazioni, alle immagini in infrarosso di Spitzer, alle immagini di Chandra… Insomma, una vera miniera da esplorare: ancora una volta Google sembra che l’ha fatta giusta…! 😉

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.