Addio alla navetta «Jules Verne»

Il veicolo automatico europeo, come previsto, è bruciato nel rientro nell’atmosfera terrestre, al termine di una missione svolta in maniera perfetta…

E’ stata un pieno successo per l’ESA (l’Agenzia Spaziale Europea) la missione “Jules Verne”, la navetta completamente automatica che è andata a rifornire la Stazione Spaziale Internazionale di propellente ed altro materiale (ma non solo: è stata preziosa anche per ripristinare l’assetto orbitale di quest’ultima).

Intanto ci si prepara per la prossima missione, in programma per il 2010..


Dal sito del

Corriere della Sera

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.