Un panorama lunare dall’Apollo 15

Il sito di APOD ospita una suggestiva immagine relativa all’esplorazione del corpo celeste a noi più prossimo, la Luna: sono passati molti anni, ma fa sempre effetto vedere il rover e gli astronauti “a spasso” sul nostro satellite…

Come sarebbe esplorare la Luna? La NASA ha tentato di dare una risposta concreta a questo interrogativo di sempre, mettendo in opera tra gli anni 60 e 70 del secolo scorso il programma Apollo.




Un mosaico di foto restituisce un interessante panorama lunare: si può notare il rover “parcheggiato” e gli astronauti al lavoro

Credit: Apollo 15 Crew, USGS, NASA


In particolare l’Apollo 15 – da cui proviene questa foto – aveva in programma proprio la miglior comprensione della natura della superficie della Luna, da realizzare per mezzo dell’esplorazione di vallate, montagne, altopiani. E’ interessante considerare che la missione Apollo 15 riportò a terra un notevole quantitativo di rocce e materiale lunare, per poter compiere studi più dettagliati “in casa”: gli astronauti tornarono infatti con ben 76 chilogrammi di “sassi” lunari !



APOD del 30.11.08

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *