L’instantanea di una collisione galattica…

Questa suggestiva immagine ci fornisce una nuova prospettiva del Quintetto di Stephan, un gruppo compatto di galassie scoperto circa 130 anni fa e localizzato a circa 280 milioni di anni luce dalla Terra. Il contorno curvilineo di colore blu acceso nella foto proviene dalle immagini in banda X ottenute dall’osservatorio spaziale Chandra. Quattro delle galassie nel gruppo sono ben visibili anche nelle immagini in banda ottica (nei colori gialli, rosso, bianco e blu scuro) e provengono dai dati ottenuti per mezzo del Canada-France- Hawaii Telescope. Le galassie del quintetto prendono le denominazioni di NGC 7317, NGC 7318a, NGC 7318b e NGC 7319, mentre la galassia NGC 7320 che pure compare nelle immagini non è in realtà appartenente al gruppo ma si trova sullo sfondo.

Il Quintetto di Stephan: un ensamble di cinque galassie spettacolari…
Crediti: X-ray: NASA/CXC/CfA/E. O’Sullivan Optical: Canada-France-Hawaii-Telescope/Coelum

Per quanto possa apparire a prima vista l’immagine di un tranquillo gruppo di galassie vicine, la realtà è piuttosto diversa: la galassia NGC 7318b sta attraversando il nucleo delle altre galassie alla spaventosa velocità di circa 3,2 milioni di chilometri all’ora, e questo attiva processi energetici che si ritiene siano la fonte dell’emissione in banda X (viene generata un’onda d’urto enorme che riscalda il gas, trasformandolo in potente emettitore di radiazione nei raggi X).

Il Quintetto di Stephan ci fornisce una preziosa opportunità per osservare un gruppo di galassie nel cammino che porterà da un sistema debolmente emettitore in  banda X, dominato da galassie a spirale, ad uno stadio più sviluppato ,dominato da galassie ellittiche e caratterizzato da forte emissione in banda X.

NASA Press Release

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

Un pensiero su “L’instantanea di una collisione galattica…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.