La “Crab Nebula” con il Virtual Telescope

La “Crab Nebula” con il Virtual Telescope. Cortesia: Gianluca Masi.

E’ una stupenda immagine di M1, la “Crab Nebula”, ottenuta da Gianluca Masi che è stata elaborata per evidenziare, oltre alle strutture della nebulosa, la presenza di varie galassie visibili in quella zona del cielo, che appaiono come piccoli batuffoli, tutt’intorno alla nebulosa. Naturalmente, si tratta di un inganno prospettico, essendo le galassie incredibilmente più remote di M1.

Ottenuta con il Virtual Telescope, è la sovrappsizione di ben nove immagini con un tempo di posa di cinque minuti ciascuna.
A più alta risoluzione l’immagine è disponibile su:

http://virtualtelescope.bellatrixobservatory.org/m1_07october2010b2.jpg .

Crediti: Gianluca Masi, Virtual Telescope. Un ringraziamento speciale a Gianluca da parte mia e di Marco.

Sabrina

Pubblicato da

Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), “The Lives of Galileo” by Fiami. Member of The Climate Summit Italia.
2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *