M31 nell’ultravioletto

M31. Crediti: NASA / Swift / Stefan Immler (GSFC) e Erin Grand (UMCP).

M31 emerge da un mosaico di 330 immagini singole ad alta risoluzione nell’ultravioletto riprese dall’Ultraviolet / Optical Telescope a bordo della navicella Swift della NASA.

Questa galassia, nota anche come Galassia di Andromeda, è distante circa 2.5 milioni di anni luce dalla Terra ed è ben visibile in una limpida notte senza Luna ad occhio nudo.

La forma irregolare dell’ummagine finale è dovuto alla sovrapposizione delle oltre 300 immagini.

Fonte NASA: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1790.html .

Sabrina

Pubblicato da

Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.