La vecchia e la nuova M51

La galassia a spirale M51. Cortesia NASA:  http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1577.html

Questa immagine ottenuta dall’Advanced Camera for Surveys a bordo dell’Hubble Space Telescope nel 2005 mostra la galassia a spirale M51 (o NGC5194), costituita da due galassie interagenti (NGC5194A la maggiore e NGC5194B la minore) che viene anche chiamata Galassia Vortice distante 37 milioni di anni luce dalla Terra.
Fu la prima galassia di cui si osservò la struttura a spirale (William Parsons, 1845), che probabilmente è prodotta dall’interazione gravitazionale della galassia compagna. M51 appare molto luminosa per i numerosi ammassi stellari giovani che popolano i suoi bracci.

Questa seconda immagine presentata pochi giorni fa al 217° meeting dell’American Astronomical Society è stata ottenuta dal Near Infrared Camera and Multi-Object Spectrometer (NICMOS) a bordo dell’Hubble Space Telescope in luce infrarossa: la maggior parte delle stelle più brillanti non ci sono più permettendo di rivelare la struttura a spirale lungo la quale si distribuisce la polvere. Le innumerevoli piccole macchie luminose nella foto sono piccoli gruppi di stelle in formazione che non erano mai state osservate perchè la loro luce nel visibile viene assorbita dalla polvere circostante.
Sorprendentemente, non si ossevano nubi di polvere più grandi in M51, cosa che si sarebbe dovuta osservare sulla base delle immagini ottiche.
Questa foto è la più strabiliante e meravigliosa che abbiamo della densa polvere in M51 e permetterà di aiutare i ricercatori a capire come e dove il gas e la polvere nella galassia collassano in nuove stelle.

Il confronto fra M51 ottenuta dalla ACS nel 2005 e da NICMOS nel 2010. Cortesia NASA.

Fonte NASA: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1843.html ;
Science – AAAS: http://news.sciencemag.org/sciencenow/2011/01/scienceshot-the-dusty-swirls-of.html .
Sabrina

Related Posts with Thumbnails