La missione STS-133 pronta al lancio

I sei astronauti che guideranno l’ultima missione Shuttle verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sono arrivati al Kennedy Space Center della NASA in Florida il 20 febbraio, quattro giorni prima dello storico lancio. I membri dell’equipaggio hanno toccato terra alle ore 15:45 ora locali, le 20:45 del GMT.

Il comandante dello Shuttle Steve Lindsey, il pilota Eric Boe e gli specialisti di missione Michael Barratt, Alvin Drew, Nicole Stott e Steve Bowen sono giunti con un jet T-38.

Dopo numerosi rinvii dovuti ad alcuni problemi con il serbatoio esterno, la nuova missione Shuttle, la STS-133, porterà verso la stazione spaziale l’ EXPRESS Logistics Carrier 4 (ELC4), il Permanent Multi-Purpose Module (PMM) Leonardo (un modulo italiano), e il primo robot spaziale, Robonaut 2 (R2).

Il lancio è fissato per le ore 20:50 italiane, le 16:50 di Houston dalla rampa 39B. Il rientro è previsto per il 7 marzo 2011 alle ore 11:54  (15.54 ora italiana) sulla SLF del Kennedy Space Center in Florida.

La missione STS-134 con l’astronauta italiano Roberto Vittori dell’European Space Agency (ESA) è fissato per il 19 aprile 2011 alle ore 7:48 locali (alle 2:48 del mattino del 20 aprile in Italia).

Sabrina

Pubblicato da

Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).

3 pensieri su “La missione STS-133 pronta al lancio

  1. Marco, è sempre un grandissimo piacere! Dai che questa sera il Discovery parte! Buona permanenza, non tornarmi tedesco altrimenti il gatto non ti riconosce più :-)))

    1. Non preoccuparti, continuo a non capirci un ciufolo di tedesco, non c’è problema! Domani sera dovrei ritornare sul suolo natìo, lascio la fredda anche se interessante Berlino (proprio dovessi dire “bella” non mi viene…). A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.