Il riscaldamento globale e i nostri occhi


Fonte: http://it.dreamstime.com/immagini-stock-libere-da-diritti-occhio-umano-image17316829

Si è trovata una correlazione tra riscaldamento globale e incidenza di malattie agli occhi. E’ quello che è emerso da uno studio dell’Università di Copenhagen pubblicato qualche giorno fa su Investigate Ophthalmology & Visual Science.

L’occhio risente di un aumento della temperatura corporea e atmosferica. La temperatura elevata incide sull’elasticità e sulla trasparenza del cristallino, la lente biconvessa del nostro occhio (che insieme alla cornea permette di mettere a fuoco l’immagine sulla retina). Questo provoca un invecchiamento precoce dell’occhio e quindi l’insorgere precoce della presbiopia.

Un rimedio semplice contro la presbiopia, che si manifesta soprattutto dopo i 45 anni, può essere la tecnica della “Monovisione”, secondo la quale un occhio viene corretto per la visione da lontano e l’altro occhio per la visione da vicino. L’intervento chirurgico è veloce, della durata di alcuni minuti, con l’utilizzo di un collirio anestetico (e quindi in assenza di dolore). Breve anche la durata del post intervento, senza la necessità di bendare l’occhio. Si applicano lenti morbide di protezione che verranno tolte cinque giorni dopo l’intervento.

Fonte Noi Salute de Il Gazzettino, marzo 2011.

Pubblicato inizialmente su Climate Summit Italia alla pagina: http://theclimatesummitit.blogspot.com/2011/03/il-riscaldamento-globale-e-i-nostri.html

Sabrina

Pubblicato da

Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.