Rientro per lo Shuttle Endeavour

Crediti: NASA/Bill Ingalls.

L’equipaggio della misisone STS-134 in posa per una foto di gruppo dopo l’atterraggio dello Shuttle Endeavour presso lo Shuttle Landing Facility al Kennedy Space Center, lo scorso 1 giugno 2011 a Cape Canaveral in Florida.

Da sinistra, l’astronauta dell’European Space Agency astronaut Roberto Vittori e gli astronauti della NASA Gregory H. Johnson, pilota della missione STS-134;  Mark Kelly, comandante; Michael Fincke, Greg Chamitoff ed Andrew Feustel tutti mission specialists.

 

Spettacolare sequenza delle immagini dell’atterraggio dello Shuttle. Cortesia NASA/Bill Ingalls. Cliccate per ingrandire.


L’ultimo viaggio dell’Endeavour è stato immortalato in modo decisamente unico e indimenticabile. Cortesia NASA.


Lo Shuttle atterra sano e salvo sulla pista del Kennedy Space Center. Cortesia Yvonne Williams.


Cortesia NASA/Kenny Allen.


Cortesia NASA.


Questa nuova sequenza di foto è stata realizzata e messa a disposizione di TuttiDentro dal mio amico Roger Weiss della NASA, che mostra il benvenuto agli astronauti della misione, all’ingresso principale dell’edificio della NASA al Johson Space Center. Cortesia Roger Weiss, NASA.


Cortesia Roger Weiss, NASA.

L’STS-134/ULF-6 ISS Orbit 1 flight control team in posa per una foto di gruppo presso lo Space Station Flight Control Room al Mission Control Center preso il Johnson Space Center della NASA. Il direttore del volo, Flight, Dana Weigel è in centro della foto. Crediti NASA e Chet-Apichet.


Lo Shuttle Endeavour ha completato la sua misisone durata 16 giorni dove a bordo della Stazione Spaziale Internazionale gli astronauti italiani Roberto Vittori e Paolo Nespoli hanno lavorato insieme per alcuni giorni, prima del rientro a terra, di cui abbiamo parlato anche noi nei giorni scorsi, di Nespoli. Per alcuni giorni, oltre ad una coppia di astronauti italiani, a bordo della ISS anche due gemelli, gli astronauti Scott e Mark Kelly (si veda anche : http://tuttidentro.wordpress.com/2010/07/29/gemelli-nella-stessa-missione-spaziale/). Una missione sicuramente insolita e piena di “prime volte”.

La prima missione dello Shuttle Endeavour era partita il 7 maggio 1992 e la navetta in questi venticinque anni di attività ha trascorso 299 giorni nello spazio viaggiando per più di 122.8 milioni di miglia.
Per ulteriori Informazioni, si visiti il sito della NASA: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_1965.html?sms_ss=facebook&at_xt=4de6b45b11a2617d%2C0

Galleria di foto della missione STS-133 su Space.Com: http://www.space.com/11845-photos-space-shuttle-endeavour-final-landing.html

Se desiderate un biglietto per vedere il lancio della prossima missione (e ultima) dello Shuttle potete prenotarvi su: http://www.kennedyspacecenter.com/

Sabrina

Related Posts with Thumbnails

Autore: Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).