Dio è un matematico, Mario Livio a Padova

Mario Livio. Disponibile su: http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-11-11/simmetria-natura-064356.shtml?uuid=AYHDojiC


Mercoledì 6 luglio alle ore 20:45 presso il Centro Culturale San Gaetano di Padova, in occasione del Simposio IAU 281 dal titolo: “Binary Paths to Type IA Supernovae Explosions“, si svolgerà una conferenza pubblica del Professor Mario Livio, astrofisico che lavora presso l’Hubble Space Telescope Science Institute dove presenterà il suo libro: “Dio è un matematico”.

 

 

 

Dopo il best seller sulla sezione aurea, “La sezione aurea”, Rizzoli, Milano, 2003, Mario Livio confeziona un nuovo entusiasmante libro sugli aspetti curiosi e affascinanti della matematica, interrogandosi sui “poteri in apparenza onnipresenti e onnipotenti della matematica” (pag. 13).

 

 

Con poche equazioni si possono spiegare
l’armonia musicale e il patrimonio genetico,
la luce delle stelle e il comportamento
del mercato azionario: la matematica
è un’invenzione o è un mondo a parte,
appena al di là del nostro universo visibile?

“Questo libro piacevolissimo esplora una delle domande più affascinanti e cruciali della fisica fondamentale: perché la matematica è così efficace nel descrivere la natura?” David Gross, premio Nobel per la Fisica 2004

Mario Livio
Dio è un matematico – La scoperta delle formule nascoste dell’universo
Edizione Rizzoli, Milano, 2009 , pag. 400, ISBN: 978-88-17-00999-7
Titolo riginale: Is God a Mathematician?
Traduttore: Carlo Capararo, Andrea Zucchetti

Qui sotto la Prefazione del libro ricavata da TecaLibri:

“Quando si lavora nel campo della cosmologia — lo studio del cosmo nel suo complesso —, una delle certezze della vita diventa l’arrivo a scadenza settimanale di una lettera, un’e-mail o un fax inviati da qualcuno (invariabilmente un uomo) che vuole esporvi la propria teoria dell’universo. Il più grosso errore che possiate commettere è rispondere gentilmente dicendo che vi piacerebbe saperne di più. Il risultato immediato sarà un interminabile fuoco di fila di messaggi. Come si può dunque prevenire l’attacco? Una tattica che ho trovato particolarmente efficace (a parte la scortesia di non rispondere affatto) è di far presente un fatto incontestabile: fintantoché una teoria non è formulata in maniera precisa nel linguaggio della matematica, è impossibile valutarne la validità. Questa risposta blocca all’istante la gran parte dei cosmologi dilettanti. La verità è che senza matematica i cosmologi moderni non avrebbero potuto progredire nemmeno di un passo nel loro tentativo di comprendere le leggi della natura. La matematica fornisce la solida impalcatura che tiene insieme ogni teoria dell’universo. Può darsi che ciò non appaia così sorprendente finché non ci si rende conto che la natura della stessa matematica non è del tutto chiara. Come ha affermato una volta il filosofo inglese Sir Michael Dummett, «Le due discipline intellettuali più astratte, la filosofia e la matematica, fanno sorgere la stessa perplessità: di che cosa trattano? La perplessità non nasce soltanto dall’ignoranza: anche coloro che si occupano professionalmente di queste materie trovano difficile rispondere alla domanda».

In questo libro cercherò umilmente di chiarire sia alcune caratteristiche essenziali della matematica sia la natura del rapporto tra la matematica e il mondo che osserviamo. L’intento non è quello di stilare una storia generale della matematica: quello che faccio è piuttosto seguire l’evoluzione cronologica di alcuni concetti che hanno risvolti diretti per capire il ruolo della matematica nella nostra comprensione del cosmo”.

Per leggere alcune pagine del libro vi suggerisco il sito di TecaLibri: http://www.tecalibri.info/L/LIVIO-M_dio.htm
Recensione sul sito della Loescher.it: http://www.loescher.it/librionline/risorse_portalefilosofia/download/Recensioni_Dio_%C3%A8_un_matematico.pdf
Sito La Feltrinelli.it: http://www.lafeltrinelli.it/products/9788817039017/Dio_e_un_matematico/Mario_Livio.html

Bibliografia di Mario Livio:
Dio è un matematico, 2009, Rizzoli.
L’equazione impossibile, 2005, Rizzoli.
La Sezione Aurea, 2004 Ed. Hera.
La bellezza imperfetta dell’universo, 2003.
La Sezione Aurea – Storia di un numero e di un mistero che dura da tremila anni, 2003, BUR.

Sito Web del Simposio IAU 281: http://www.oapd.inaf.it/oapd/IAU281/IAU281.html

Il programma del Simposio:  http://www.oapd.inaf.it/oapd/IAU281/IAUprogram.pdf
Email: iau.281@oapd.inaf.it
Sito Web del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, Padova: http://www.padovanet.it/dettaglio.jsp?id=12026 – Via Altinate, 71, Padova.
Per informazioni contattate il numero 049 82 04 715, il lunedì e mercoledì dalle 9:00 alle 12:00; e-mail: centroculturalealtinate@comune.padova.it

Sabrina

Related Posts with Thumbnails