L’arrivo al Kennedy Space Center

Logo della prossima misione Shuttle, l’ultima in programma, la STS-135. Cortesia NASA.

Ieri l’equipaggio della prossima e ultima missione Shuttle Atlantis STS-135 con due jet T-38 è atterrato al Kennedy Space Center della NASA, allo Shuttle Landing Facility verso le ore 2:30 locali.

Lo Shuttle Atlantis pronto sulla rampa di lancio 39A. Cortesia NASA.


Il comandante della missione Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e gli Specialisti di Missione Sandra Magnus e Rex Walheim hanno tenuto una breve conferenza stampa prima di essere trasportati al Quartire dell’equipaggio astronauti (Astronaut Crew Quarters) all’Operations and Checkout Building del Kennedy Space Center, dove trascorreranno i prossimi giorni di training in compagnia delle loro famiglie, prima del lancio.

Uno dei due jet T-38 che hanno condotto gli astronauti al Kennedy Space Center. Cortesia NASA.


Il comandante della missione Chris Ferguson durante la conferenza. Cortesia NASA.


L

La specialista di missione Sandra Magnus. Cortesia NASA.


Lo specialista di missione Rex Walheim. Cortesia NASA.


Il pilota Doug Hurley. Cortesia NASA.


L’equipaggio della missione STS-135 Shuttle. Da sinistra: il comandante della missione Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e gli Specialisti di Missione Sandra Magnus e Rex Walheim. Cortesia NASA.


L’nterno della cabina di pilotaggio della navicella shuttle. Cortesia NASA. Su segnalazione di Roger Weiss, SAIC/NASA.


Link Sito NASA: http://www.nasa.gov/

Sito Space Shuttle: http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/main/index.html

Riassunto e informazoni sulla misisone (in formato pdf): http://www.nasa.gov/pdf/558175main_STS135%20Mission%20Summary-4.pdf

Sabrina

Related Posts with Thumbnails
  • mcastel

    Grazie Sabrina, un altro articolo pieno di belle illustrazioni! Non so se hai visto che è stato anche “retwittato” (orribile termine, ma non so trovarne un altro) da ESA_Italia ai suoi quasi 12.000 followers. Bel colpo!  😉

  • Caro Marco, mi sono accorta! E’ meraviglioso! Grazie a te per darmi sempre la possibilità di pubblicare ciò che più mi piace o mi affascina da una vita… Come i voli spaziali, che ora, ahinoi, sono finiti…