Dettagli di Yavine Corona su Venere

Torniamo indietro di qualche anno.
Venere viene ripreso dalla sonda Magellan nel 2003. Il dettaglio mostra Yavine Corona una regione di circa 500 chilometri di dimensione, con buona approssimazione circolare di origine vulcanica. Yavine contiene 2 novae, colline circolari che hanno fratture stellate (o grabens).
E’ un’immagine tridimensionale ottenuta combinando i dati radar con quelli altimetrici della sonda Magellan.

Image Credit: NASA/JPL/USGS

Sabrina

Related Posts with Thumbnails

Autore: Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).