Carnevale della fisica #27

“Quando Qfwfq era bambino gli atomi di idrogeno li conosceva tutti, perché ci giocava a biglie con il suo amico Pfwfp. Il gioco consisteva nel far correre gli atomi attorno alla curvatura dell’universo.”

(Da Le Cosmicomiche, Italo Calvino)

Carissimi, con questo post tiriamo le somme del Carnevale della Fisica nella sua ventisettesima edizione, che abbiamo avuto l’onore di ospitare sul nostro sito GruppoLocale.it. Posso dire (e Sabrina, che insieme a me gestisce il sito, certo ne conviene) che è stata per noi un’occasione specialissima, piena inoltre di tante soddisfazioni.

Il tema, come avrete potuto vedere, era “La fisica nella letteratura italiana, dal suo nascere fino ai nostri giorni” scelto parte per assecondare interessi personali (oltre a fare scienza, mi piace molto scrivere, sia racconti sia poesie… e sono da tempo alle prese con un romanzo…), sia per cercare di gettare anche noi un ponte tra la cultura umanistica e quella scientifica. Anzi, più che gettare un ponte, si tratta a mio avviso di accorgersi che i ponti già ci sono, e parecchi. Basta lasciarsi andare e guardarli davvero. Basta non cadere nel tranello pernicioso delle “due culture”. Noi qui a GruppoLocale pensiamo che ci sia solo una cultura, che accompagna il cammino dell’uomo e contribuisce a dargli significato.

Tornando al nostro Carnevale, la prima bella sorpresa è stata la disponibilità mostrata dai gestori del sito divulgativo del mio ente (a proposito, io sono ricercatore astronomico e pertanto il mio ente è l’Istituto Nazionale di Astrofisica, in breve, INAF). Li ho contattati con un breve mail per vedere se la manifestazione poteva trovare spazio nel loro eccellente notiziario online, MEDIA INAF. Senza sperarci troppo, dico la verità. E invece (a conferma del fatto che l‘ipotesi positiva è sempre la migliore…) a breve mi è arrivata una telefonata, e si è arrangiata in poco tempo una piacevole intervista, che è stata subito pubblicata sul loro sito. Approfitto di questa occasione per ringraziare la redazione di MEDIA INAF per il lavoro che hanno fatto anche loro per questa edizione del Carnevale! 😉

Un’altra bella soddisfazione è stata la partecipazione di una ospite “illustre”, la scrittrice e astrofisica Licia Troisi (Licia, grazie anche a te!). Senza nulla togliere agli altri partecipanti, ai quali va la nostra gratitudine, direi che possiamo essere fieri del fatto che una persona indubbiamente famosa abbia acconsentito a partecipare alla nostra edizione del Carnevale, scrivendo un post proprio per l’occorrenza! Lo trovare listato insieme agli altri contributi nei post che seguono e che descrivono i vari contributi: i due post sono stati preparati in maniera davvero eccellente da Sabrina (come posso non ringraziare anche lei? Grazie Sabrina !!!!)

Direi nel complesso che questa manifestazione è servita moltissimo anche a me e Sabrina per conoscere una serie di altri blog interessanti; nel futuro vorrei cercare di instaurare qualche forma di collaborazione almeno con alcuni di loro; in particolare, sarebbe bello poter coinvolgere altri bloggers in un progetto di rivitalizzazione del nostro forum, ora un po’ stagnante.

Un’ultima cosa, ma davvero importante: questo Carnevale è dedicato alla memoria del Prof. Franco Pacini, scomparso in questi giorni.

Ecco qui; non vi rubo altro tempo e vi lascio ai due post (prima e seconda parte) con la descrizione dei vari contributi arrivati in questo mese (forse inutile dirlo, la comparsa nell’elenco, non implica necessariamente la “approvazione” di GruppoLocale: ed è bene che sia così, per la natura stessa della manifestazione).

A proposito, l’edizione numero 28 sarà curata dal Prof. Leopoldo Benacchio tramite il suo blog scienzaltro.it… siamo onorati di cedergli il testimone, convinti che sarà un’altra edizione di grande interesse. Dunque, saluti a tutti e arrivederci al prossimo Carnevale!

Related Posts with Thumbnails

Autore: Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro. http://www.marcocastellani.me

  • Credo che mi occorreranno diversi giorni per leggere tutto (si sa, sono molto impegnato io! 🙂 ), ma ne sarò felice, tanto più che una partecipazione così numerosa non era affatto scontata.
    Sono altresì contento della decisione di dedicare questo Carnevale della Fisica allo scomparso prof. Franco Pacini, che ha dedicato la sua vita alla diffusione della scienza senza perdere di vista l’essere umano.

  • Anonimo

    Ciao Marco,
    Mi associo ai tuoi complimenti al bell’articolo di Sabrina Masiero.
    Ti ringrazio di avere gentilmente pubblicato sul vosto Blog scientifico le mie astrusità.
    Spero le pubblichino anche sul carnevale della fisica.
    Complimenti per la ottima riuscita del Vostro bellissimo:
    Carnevale della fisica #27

    Vincenzo

  • mcastel

    Ciao Umberto, in effetti il Carnevale ha avuto una riuscita insperata! Un sacco di contributi sono arrivati negli ultimissimi giorni, quando temevamo di avere solo pochi link da poter presentare… Giustissimo il suggerimento di dedicare la manifestazione di questo mese al Prof. Franco Pacini,  ti ringrazio davvero per questo.

  • mcastel

    Grazie Vincenzo! In effetti devo dire che è stata proprio una bella avventura 🙂

  • Pingback: Carnevale della Matematica #69 | GruppoLocale.it()