Temperature misurate su un cratere di Vesta

Questa immagine colorata è stata presa dalla sonda Dawn della NASA e mostra le variazioni di temperatura sul cratere Tarpea, vicino al Polo sud del gigantesco asteroide Vesta. Ottenuta dal Visible and Infrared Mapping Spectrometer, i dati mostrano le zone più calde in bianco ccon una temperatura di -23 ° C; le aree scure, invece, sono le più fredde con valori che sono pari o inferiori a -150 °C.

Le variazioni del rosso nelle ombreggiature indicano l’intensità della luce emessa ad una lunghezza d’onda di 5 micron, che è indicativo della temperatura superficiale dell’asteroide.

Il Visible and Infrared Mapping Spectrometer ha ottenuto varie immagini durante la mappatura a bassa quota , a circa 210 chilometri di altitudine, il 4 febbraio 2012.

Crediti immagine: NASA/JPL-Caltech/UCLA/INAF
Fonte NASA Gallery – Taking Tarpeia’s Temperature: http://www.nasa.gov/multimedia/imagegallery/image_feature_2291.html

Sabrina 

Related Posts with Thumbnails

Autore: Sabrina

Ph Doctor in Astronomy (University of Padova, Italy). Translator of the Official Comic Book of the International Year of Astronomy 2009 (IYA2009), "The Lives of Galileo" by Fiami. Member of The Climate Summit Italia. 2013- Project GAPS (Global Architecture of Planetary Systems)-HARPS-N at INAF-Osservatorio Astronomico di Padova and Telescopio Nazionale Galileo (TNG)-Fundacion Galileo Galilei (La Palma, Canary Islands).