La dose mattutina di cielo… e altro

Tempi di accelerazione, per Internet. Tempi in cui anche le consuete certezze si sbiadiscono, si fanno più eteree. Si modificano.

Anche l’idea di blog, sta forse perdendo quel mordente e quella presa che ha avuto per tanto tempo. Almeno quella intesa in senso più tradizionale. Sorgono piattaforme alternative, come Medium, che ripropongono il paradigma con un sapore diverso, estraendo alcune caratteristiche da blog e social network e mischiandole in un brodo che indubbiamente acquista delle peculiarità interessanti.

Noi siamo su Medium già da un po’ con la pagina GruppoLocale che affianca questo sito, riproponendo gli articoli più estesi che qui presentiamo, e da un po’ anche affiancandone altri, più frequenti e rapidi, che noi stiamo chiamando le AstroPills quotidiane. Le nostre pilloline di astronomia, appunto. Anche per questo il presente blog viene aggiornato un po’ più di rado, perché siamo un po’ impegnati nel verificare a fondo questo esperimento.

Il dottore consiglia: una AstroPill ogni mattina, appena dopo colazione…

Adesso stiamo provando a farne uscire una ogni giorno, che rilanciamo anche nel nostro canale Telegram: vediamo almeno per un altro po’ come funziona la cosa, in termini di rispondenza di pubblico, e decidiamo se è la strada giusta o se vogliamo esplorare lo spazio informatico verso un’altra direzione, seguendo una altra stella.

Ancora accarezziamo la tentazione di passare completamente su Medium, adottando interamente il suo nuovo paradigma. Molti blog stanno risentendo del cambio di epoca, dove i social sono decisamente più centrali, e non sarebbe strano se anche questo dovesse in qualche modo tener conto del tempo che passa. Vediamo.

Per intanto, abbiamo svecchiato il tema di questo sito, proprio oggi: vi piace questa nuova grafica?

Pubblicato da

Marco Castellani

Ricercatore astronomo, appassionato di letteratura, musica, computer e programmazione. Marito, papà  di quattro.
http://www.marcocastellani.me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *