Promosse Solar Orbiter e Euclid, “bocciato” PLATO

Prosegue il cammino dell’Agenzia Spaziale Europea nella definizione delle missioni spaziali che faranno parte della Cosmic Vision dell’ESA 2015-2025. Nella sede di ESTEC in Olanda la commissione per le piccole missioni ha dato il via libera a Solar Orbiter e a Euclid, la prima dedicata allo studio della nostra stella, la seconda alla ricerca dell’energia e della materia … Continua a leggere Promosse Solar Orbiter e Euclid, “bocciato” PLATO

PLATO, scoperta e studio di pianeti extrasolari

La missione PLATO è una delle tre selezionate dall’ente spaziale europeo (ESA) per lo studio di fattibilità nell’ambito di un programma chiamato “ESA Cosmic Vision” 2015-2025. Lo scopo principale della missione è lo studio di sistemi planetari extrasolari tramite identificazione ed analisi dei “transiti” (il passaggio del pianeta davanti alla sua stella). PLATO (PLanetary Transits … Continua a leggere PLATO, scoperta e studio di pianeti extrasolari

Una nuova fisica alle porte?

E’ una immagine molto suggestiva, e questo è innegabile. Ma potrebbe essere anche decisamente di più. Nessuna sorpresa, in questo. Spesso la bellezza e l’importanza scientifica si fanno compagnia, del resto. Una frase attribuita a Platone recita che la bellezza è lo splendore del vero. Sia di chi sia, ci piace farla nostra, almeno in … Continua a leggere Una nuova fisica alle porte?

Un tassellino d’universo…

Così è la scienza del cielo, al giorno d’oggi. Siamo lì, a mettere un tassellino alla volta, con pazienza, per comporre uno scenario che piano piano si lascia intravedere, di una bellezza e di complessità davvero inedita. Tutto si compone, con pazienza, incrociando i dati che arrivano dalle varie missioni spaziali, variopinte “finestre” sul mondo … Continua a leggere Un tassellino d’universo…

Keplero apre lo scrigno dei pianeti abitabili…

Il primo febbraio di quest’anno rimarrà un giorno importante per la ricerca astronomica: la missione Keplero ha rilasciato i dati raccolti per ben 156.453 stelle osservate, dal 2 maggio, data di inizio osservazioni, fino al 16 settembre 2009. I risultati sono di indubbio interesse: sono stati trovati 1235 candidati, cioè oggetti con caratteristiche che fanno … Continua a leggere Keplero apre lo scrigno dei pianeti abitabili…