Il lancio di GAIA

GAIA massima apertura
Gaia in una rappresentazione artistica dell’ESA.

Il video del neraviglioso lancio di GAIA che va a coronare oltre dieci anni di lavoro, di studi e progettazione e’ disponibile qui .

Qui vi proponiamo una sequenza di immagini ricavata da ESA TV delle fasi del lancio.

-14s gaia launch-14 secondi dal lancio. Crediti ESA-TV.

-3 sec gaia launch-3 secondi dal lancio. Crediti ESA-TV.

 

00 sec gaia launch0 secondi. GAIA parte con l’entusiasmo e l’ansia nel cuore di tutti gli astronomi, i tecnici e gli ingegneri che hanno lavorato nel progetto. Credti ESA-TV.

2sec gaia launchA 2 secondi dal lancio. Il razzo Soyuz si stacca dalla rampa di lancio a Kourou, nella Guiana Francese. Crediti ESA-TV.

14sec gaia launchA 14 secondi dal lancio, il cielo viene illuminato dal razzo Soyuz alla cui sommita’ e’ sistemato il satellite europeo GAIA. Crediti ESA-TV.

1min26sec gaia launch1minuto e 26 secondi dopo il lancio, il propellente illumina il cielo. Crediti ESA-TV.

1min41sec gaiia launchE’ trascorso 1 minuto e 41 secondi, GAIA si sta allontanando dalla Terra per raggiungere la sua posizione definitiva nel punto lagrangiano L2, punto di equilibrio, a 1,5 milioni di chilometri di distanza dalla Terra. Crediti ESA-TV.

2min3sec gaia launchI quattro booster del razzo Soyuz si separano. E’ la prima fase critica del lancio. Crediti ESA-TV.

2min27sec gaia launch2 minuti e 27 secondi. Sempre piu’ evidente la scia lasciata dal combustile del razzo Soyuz nella cui parte superiore e’ sistemato il satellite GAIA con il logo della missione, che piu’ di una volta abbiamo presentato in questo blog. Crediti ESA-TV.

2min58s gaia launch2 minuti e 58 secondi. Una delle ultime immagini in diretta del razzo Soyuz. Crediti ESA-TV.

GAIA ORA STA RAGGIUNGENDO LA SUA META, IL PUNTO LAGRANGIANO L2.

VAI, GAIA!!! 

Sabrina

 

GAIA, una stella tra le stelle. Lancio perfetto

GAIA lancioDa ESA TV e’ possibile seguire il lancio e le varie fasi della missione. Qui la simulazione che mostra la posizione di GAIA (in alto a sinistra) e la fase in cui si trova. I booster si sono staccati e anche il secondo stadio della Soyuz liberando GAIA. Crediti ESA-TV.

Perfetto il lancio di GAIA, puntualissimo al secondo! Grande l;emozione tra gli astronomi coinvolti nel progetto!

Seguite le varie fasi della missioni su ESA TV: http://spaceinvideos.esa.int/esalive

Sabrina

-30 minuti al lancio di GAIA

800px-satellite-esa-gaia.jpg

Mezz’ al lancio di GAIA. Tutto pronto dalla base di Kourou in Guiana Francese per il lancio della sonda dell’European Space Agency (ESA).

Tra circa 10 minuti diretta su ESA TV: http://spaceinvideos.esa.int/esalive 

GAIA aprira’ un nuova era nella conoscenza, nello studio della nostra Galassia e quindi anche delle altre. Conoscere la nostra con grande dettaglio permette anche di conoscere le altre.GAIA fornira’ un catalogo di oltre un miliardo di stelle della Via Lattea andando gettando nuova luce sui processi di formazione stellare.

Le potenzialità di GAIA sono molto maggiori. E lo spettro di aree dove i dati di GAIA avranno un impatto significativo è sorprendentemente esteso.
GAIA avra’ la possibilita’ infatti di studiare i quasar, oggetti estremamente lontani, gli asteroidi del nostro Sistema Solare e di scoprire nuovi pianeti extrasolari attorno a stelle del nostro sistema galattico.

Non solo. GAIA  si presenta come il più grande esperimento di relatività generale mai realizzato, segnando il primo vero accesso dell’astronomia relativistica nella fisica fondamentale.

Come gia’ scriveva Marco in un precedente post, senza eccessiva retorica si può ben dire che se tutto andrà bene, si dovrà all’Europa e al contributo finanziario e scientifico di tutti i suoi cittadini – Italia inclusa, a pieno titolo – se la conoscenza della Via Lattea e del cosmo in generale, avrà fatto, nei prossimi anni, un grande e forse decisivo passo in avanti.

Galleria – multimedia GAIA – ESA: http://sci.esa.int/gaia/31096-multimedia-archive/?farchive_objecttypeid=18&farchive_objectid=30912&fareaid_2=26

Sabrina