Scoperta una galassia irregolare nascosta dalla Via Lattea!

La galassia e’ stata appena individuata tramite osservazioni nel radio ed in banda ottica, in un progetto di ricerca volto ad individuare eventuali galassie nascoste dal disco della Via Lattea, ed e’ stata chiamata HIZSS 3.

In un articolo in prossima uscita, i ricercatori Philip Massey, P. A. Henning e R. C. Kraan-Korteweg, riferiscono della scoperta di questa galassia irregolare, individuata anche tramite analisi di sorgenti di idrogeno neutro (dette sorgenti H I) effettuate tramite l’utilizzo del Very Large Array (VLA).

Il VLA e’ uno dei piu’ grandi radiotelescopi esistenti, e consiste in ben 27 antenne (capaci di rilevare i deboli segnali nella banda radio provenienti dal cielo), disposte in una configurazione ad Y, localizzato nel New Mexico. Ogni antenna misura circa 25 metri di diametro.

Poiche’ le sorgenti HI sono deboli emettitori nella banda radio, una estesa mappatura in tale frequenze consente di investigare sull’eventuale presenza di masse di gas neutro nei dintorni della Galassia, e particolarmente laddove l’indagine in banda ottica, con i tradizionali telescopi, sarebbe resa difficile proprio dalla luce gran numero di stelle della nostra Galassia, poste tra noi e l’oggetto da investigare… A loro volta, nubi di gas sono spesso indicatori della presenza di agglomerati di stelle, come ammassi e piccole galassie.

Dall’analisi dei dati, e’ verosimile che la galassia sia abbastanza vicina (circa 1.8 Megaparsec), ed abbia le caratteristiche tipiche di una galassia di piccola massa, irregolare. Dall’analisi della velocita’ radiale e della distanza, sembra che comunque non sia appartenente al nostro Gruppo Locale, per quanto gli autori dell’articolo sottolineino la necessita’ di ottenere altri dati per raggiungere informazioni piu’ certe.

Alcuni dei telescopi del VLA (Crediti: VLA website)

Links: